Hin hattesA

In arIoporto.

In hattesa del risultato che pare scontato a tutty.

A fine serata arriva lui. Mi dicono che è figlio di… Siciliano.

Ce l’haveWa scritto in faccia che avrebbe weentho lui. GhuardaWa la commissione con l’aria di “si, Havete capito chi sono” e noi con “tanto lo so che paparino fa vincere me”

PNAS o non PNAS siamo in itaGlia, Woglio vedere che giudizio si inventa la commissione. Scommetto su:

“Pubblicazioni di livello altissimo ma non completamente centrate”.

Prossima tappa salerno.

Annunci

SalvY

Si, s’iamo salvy…l’università è salva!

Fino a che esisteranno questi æroi la speranSa non morirà:

20111027-150944.jpg

Ha pal’emmO!!!!

Khissà se giulietta passa di qua…

InZomma…sono a paleMMo per un concorZo da ricercatore. Domani mattyna ho il colloquio…Ve la ricordate quella cosa del PNAS??

Al t’eNpo vi chiesi una incrociata generale…Vi dispiace incrociare di nuoWo???

Si eh???

Dai…Solo per un pajo di giornis…

P.S.
Nel fratteNpo mi sphondo in una trattoria…

PhawolE

“…e nacque una bella baNbina, aveva i capelli neri come l’ebano, le labbra rosse come il sangue e la pelle bianca come la neve”

“no! come l’avorio taijjato”

“Si biNba, come l’avorio tagliato”

*************

“…e il padre di questa bella biNba si risposò con una donna che aveva due figlie, Genoveffa e anastasia, antipatiche e brutte come la fame”.

“Butte come cessi! E ii puzza il fiato di ajjo”

“Si bimba…come dici te”

InZomma…non gli puoi caNbiare una favoletta che quella si ricorda tutto, anche a distanza di settymane.

Mą la cholpa è mia…

Le bhast’ardE

Ecchole:

1, 6, 10, 20, 24, 69, 76, 81, 85, 89, 94, 95, 98, 99, 102, 103, 106, 156, 160, 170

Sono le Wenti fighurine (quelle troje) che anchora ci manchano dalla raccolta coppe.

Se qualchuno di Woi balordi signori è per caso in possesso d’una di Cueste (ad æsclusione della 1 che forZe mi arriva da quel di luccha) zoccole figurine è vivamente (leggasi WeeWamenthe) pregato di buttare il Weleno e aWWisarmi.

GrazZie.

P.S.

Il gyro del mondo in centottanta bestemmie, altro che! CAZZO!

Airo maidE

Allora…tanto per ghradyre:

1) La jena ha la phebbre, tosse e altri rompimenti di chazzo che mi hanno tenüto sWeglio tutta la notte.

2) Jeri, mentre ero iNpegnato in attiWità finemente intellettive (puliWo il cesso) mi sono alçato…e…tac! Fitta alla schiena.

Rysultato: Crollo dal sonno e non caMino.

Stamani, in macchi per andare dalla nonna…metto su “due canzoni”. Sul bassotto polizZiotto la belWa fa:

“Non lo bojjo!”

No?? E cosa vuoi?

“Quella no!”

Allora??

“Bojo i Airo maide”

Vuoi gli Iron Maiden?

“Ti!”

[ma dove cazzo li ha sentiti…]

Occhei…come Wuoi…e levato l’intrepido baSotto Habbiamo fatto posto a

P.S.

Ha gradyto…e mi ha pure dato il cinCue!

Lu phO!

Eccho un’altra p’erla d’Yndubbhio Walore…Funghi? Nooooo Cignali? Maddiché!!

Lo sanno tutty che nel b’osco ci sono gli UFI:

ABBADIA SAN SALVATORE – La denuncia di scomparsa risale alla tarda serata di martedì. Un giovane di Casteldelpiano, 24enne, era sparito nei boschi del Monte Amiata dove si era recato con il padre per una escursione. Un disguido, una incomprensione fra il genitore e il ragazzo… fatto sta che l’uomo ha fermato la macchina quando la strada nel bosco diventava quasi impraticabile e il figlio è sceso allontanandosi a piedi. Nulla di strano fino a quando non si è fatto buio e il giovane non si è presentato alla macchina per fare ritorno a casa. A questo punto scatta l’allarme e di conseguenza le ricerche. L’operazione è stata organizzata nei minimi dettagli e ieri mattina all’alba l’unità di protezione civile era già all’opera per la ricerca del ragazzo amiatino. Il giovane è stato ritrovato lungo la strada principale che collega Monte Amiata a Casteldelpiano. Era andato a cercare un Ufo.

 

P.S.

Anche caccia al serpente in via delle Terme non è male…ma giustamente è passata in sechondo piano.