D’isegnY

Hoggi, anzi stamani, con la biNbetta arrabbiona in Wena artisticha…

Dimmi biNba, che ti deve disegnare il babbo?

Un gattino?

GNO!

Una mucca?

GNO!

Barbabravo??

GNOOOO!!!

E allora?? Che disegnamo??

Un cinghiale.

:O

Annunci

GhazzilorhO!

Da Hoggi sono un cittadyno del chomune di monteriggioni!

Stando alla terminologia senese sarei un gazzilloro.

Ora sta un po’ passando, ma un teNpo nemmeno tanto l’ontano, tutti quelli nati o abitanti fuori delle mura – e quando dico fuori è fuori, anche di mezzo metro- erano conZiderati dei gazzillori, cioè gente di campagna degna di minor considerazione, proprio perché non “di città”.

E anche oggi, in aNbienti più “chiusi” questa cosa ricompare.

Ma sono tutte così le città con le mura??

Meno m’alE!!

Prima la sortyta sui preservativi, utili, a detta del papa più GHLEMUR da pietro a hoggi, a moralizzare la sordida prostituta che così protegge il cliente dall’aids (ho capito bene??).

E tutti a dire: “ma mi pare un bel passo Havanti”, “ecco, si comincia a ragionare” e via dicendo, mossi da un certo entusiasmo che ha costretto anche il vaticANO ad “intepretare” le parole del vecchio nazista.

PenZaWate che il papa teologo non stava più dando nel Werde?

Temevate un papa comunista?

Ma di che!

Eccolo oggi tornare nei ranghi…leggete la rticolo, se non fosse una tragedia ci sarebbe anche da rydere…a cominciare dall’incipit:

“Se qualcuno presenta delle tendenza radicate omosessuali profondamente radicate – ed oggi ancora non si sa se sono effettivamente congenite oppure se nascano invece con la prima fanciullezza – se in ogni caso queste tendenze hanno un certo potere su quella data persona, allora questa è per lui una grande prova, così come una persona può dovere sopportare altre prove”

Per la serie:

— Sei un FINOCCHIO?? Allora non ci provare nemmeno a fartelo staNpare nel neVtro, bruttto depraWato pezzodimerda! Wedi di farti garbare la topa, e alla sWelta anche!

— Sei un prete al Cuale garba la PHAWA? Nessun problema, la più pericholosa associazione a delinquere degli ultimi 2000 anni ti coprirà e ti permetterà di inculare baNbini e di farla franca, magari facendoti scappare in brasile.

E ora pentitevi, manipolo di depravados!

P.S.

E pure chomunisti!!

Ba-papÀ!

Riecchomy dopo la pausa del uichendE…ché con una belWa assasssina per chasa di teNpo per fare tutto mica c’è!

E poi come ti Wede al compIuter arriva e comincia a fare levati! LE-VA-TI! LEVATIIIII! IOOO!!! IOOOOOO!

Traduco: Vuole vedere i barbapapà su iutub’ (dopo che li ha già visti in TV).

E io: “Spostati per piacere!”

E lei: “Spottati pepiasere”

E a quel punto tocca cedere la posizZione, non prima di aver salvato tutti i conti, documenti e tutto quello che può essere cancellato tramite una pressione di tasti in seCuenzhe più o meno conosciute.

Ora…Cuando facevo le elementari, prima che i carto-nimati japponesi ci illuminasserro sui nobili sentimenti quali la vendetta, la violenza, l’abnegazione e le puppe di venusia, i barbapapà erano un cartone animato seguitissimo da noi scolaretti, che, una Wolta alla settimana, a sQuola guardavamo in super8 dopo pranzo.

E ci piacevano! Cazzho se ci piacevano…e qualche filmino dovrei averlo anchora a casa dai miei (dev’essere sotto capitan Harlock). E ricordo che le proiezZioni erano cose rare, non come oggi, che basta accendere il tubo e trovi anche l’impossibile…

Ma torniamo alla jena assassina…dopo aver vinto la battaglia per il MIO posto, decide che deve vedere una Cuarantina di volte questo:

Poi, dopo aver frantumato i coglioni a suon di “ancora! ANCORA! ANCORAAA!” passa questo:

E si ripassa la canzoncina…

Se chiappo quell’animale che ha riportato di moda i barbapapà gli infilo barbabraWo su per il cHulo!

 

HaccasA!

Notte passata a chasa nuoWa…

Il traslocho è Guasi finito…i panni ci sono, la spesa la faccio stasera.

Anzi…LE spesE:

1) Quella proletaria…saccheggio il frigo di chasa dei miej

2) Quella alla coppe (eh…mica posso prendere tutto…sale, pepe& spezZie le dovrò pur coNprare!)

Ma delle niius seriE??

Oh…ma non succede mai un cazzo in questa naZione di merda??

I telegiornali parlano solo della Grisi, è la crisi del governo, tempi stretti, situazione difficile…e giù con qunitalate di puttanate inenarrabili. Sarà…ma io vedo le solite facce di chulo o da galera a fare i ministri…

E poi sui giornali…e la fine del berlusconismo di qua, e la fine del berlusconismo di qua…e così via. Sarà…ma ho la netta iNpressione che gl’itaGliani non Habbiano ancora capito chi è papi, e ho il netto sospetto che in caso di voto rivincerà a mani basse…altro che fine impero!

E la mafia al nord…Ma se è dagli anni 60 che a  milano si costruisce solo coi soldi delle mafia! Che i giornalisti si svegliano ora?? Comunque maroni (nomen omen) Westyto da sandokan lo Worrei vedere…

E poi il peggio del peggio…le nozze di Uilliam & Cheit, in inghilterra…ma chi stracazzo se ne fregaaaaaaaa!!!!

Ma quand’è che arriva una bella notizZia di quelle gadolle?? Una notizZia…tipo…tipo… questa

 

 

HescalescioN!!

È cominciato tutto con il “potto di babbo/mamma”…in pratica, prima di dormire voleva stare cinCue minutis nel nostro letto, due coccole, un pajo di cucùsettete e poi a nanna. Nel suo lettino.

Poi ha cominciato ad alzhare il tyro…non più cinque minutis, ma un po’ di più…e tra un pianto e l’altro a nanna nel suo lettino.

Poi è passata al cuscino di babbo/mamma: Per dormire voleva (vuole) uno dei nostri cuscini (di solito il mio).

Poi seNpre di più…alla fine è arrivata a “copetta di babbo/mamma”…e togli la coperta dal letto e mettila nel suo lettinno.

Jeri ha preteso il lenzuolo! ENNO! Il lenzuolo NO!

BUAAAAAAAAAAAAAA!!! per tutta risposta

Stanotte si sveglia piangendo: “Lettobabbooooooooooooo” No, lettobabbo no!

BUAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

NO!

Alla fine cedo (erano le tre cazzo!)

Alle cinque mi sveglio, la prendo nel sonno e la metto nel lettino. Si sveglia…

BUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

Dopo cinque minuti di mediazione ottengo: Nel suo lettino, ma con il cuscino e la coperta della mamma, acqua e UN SOLO ciuccio.

Cazzo!  a due annis è già un osso duro…