P’ronto s’occhorzO!!

Succede che la belWa assasssyna non sta mai pherma (dico Ph’erma) un hattymo…

E succede che a sQuola si ritroWi con un’altra biNbetta della stessa pasta…

E allora??

Una bel big-bang zucca-contro-zuccha ce lo facciamo manchare?

No, certo che no…

Succede anche che dopo Cualche Hora la jena (Jena piangens) cominci a Womitare… a merenda e dopo chena…

Chiamo la vicina, mi dice che gira un virusSe gastro-coso…sarà Cuello?? Phebbre nulla…bah…

Chiamo il 118. L’operatore, un pelo terrorista, mi fa

Senta…o ce la porta lei al PS oppure LE MANDO L’AMBULANZA

E io…”Ma potrebbe essere un virusSE”

e ancora “Le devo mandare l’ambulanza?

“Nono…vado”

Arriviamo…aspettiamo e arriWa la pediatra e gli fa una bella visita.

Poi la phebbre…38.3

Escludo che il Womeeto dipenda dalla botta, però il TRAUMA c’è stato, stia attento ai seguenti sintomi ne’ prossimi gGiorni:

1) Irritabilità

2) Fatica a svegliarsi

3) Capricci strani

La fermo…

“Dottoressa…lei mi sta descriWendo la NORMALITÀ…mi dia delle indicazZioni più precise”

Perdita dell’equlibrio…

” Ok…quella Wa bene! Se smette di arrampicarsi sulle sedie e sui tavoli e/o sullo scaleo allora mi preoccupo…”

 

Annunci

Khed’È??

E hora, ghloria et honori a’ temerarî che si cymenteranno col seghuente ænigma:

20120216-203440.jpg

In p’alio il solyto panyno col buristo…

S’an walenteenO

DeWo il seguente post alla futura (inZomma…futura un chazzo, se chontinua chosì) inGeNNiera Jò.

Nel suo post racchonta le origGini romane della festa (festa? bah…) di san Walentino.

Le è però sfuggito un particholare, ma io, noto studïoso delle chose antiche sono qui a porvi rymendio.

Un dochumento sensazZionale è stato ritrovato presso il santuario di San Fottino nolano, attribuito a Tito Livio (conosciuto a’ teNpi anche come Tulliola), sWela la sorte dell’augure ætrvsco…Pare infatti che il capro, prima di essere sacriFICAto, gli avesse mandato tanti di que’ vaffanchuli* che Pan mosso a compassione, decise di inchiappettarsi l’etrusco impiccione a mastice e breccino.

 

* Evvorrei Wedere Woi…s’è trovato da dover chiavare le donne di Roma a dover essere sgozzato, tutto per un coglione di etrusco che non s’è fatto i cazzi suoi!

NewE

Cari finocchi

Cari stronzoni

Cari amici,

Spero WeeWamente che appr’ezziate i due appunti qui sotto. Prima di non farWeli piachere, sappiate che:

1) Sono fatti rigorosamente dal WeeWo (leggasi WeeWo)

2) Sono fatti in terrazza, non dietro a un Wetro.

3) Faceva -5

4) Dopo i casolari sulla sinistra ho perZo la senZibBilità de’diti. In quelle condizZioni anche tirare una riga dritta è un’iNpresa…

PhreddhO!!

Sechondo me, se c’ontinua chosì, alla pheene rischia di dOventare freddo…

20120208-174358.jpg

L’anewE!!

Weesto che c’hera potewa nevichare un po’ di più…

20120202-094436.jpg