CaNpane

Stamani il prete ha rispolverato il suo repertorio di scampanate…Alle 7:40 (otto meno wenty) la prima salva…ovvio che la belva si è svegliata…ha pianto un pajo di mEnuti e poi miracholosamente si è riaddormentata.

Poi il rinzillo alle otto…altra megascampanata! E li la biNbetta arrrabbiona si è ovviamente risentita…si è arrampicata sul lettino, ci ha visti e ha fatto partire la sirena. Bella sveglia! Sirena arrrabbiona e campane della chiesa, che, per inciso, è a cinquanta metri da casa.

Ma porcadiquellaputtana! Non c’è una stramaledetta legge che impedisca di scampanare a quell’ora di domenicha?

——

Verso le undici la jena si è addormentata, e finalmente ho trovato il teNpo di finyre le ulne…eccho il risultato:

cubito.jpg

Annunci

Omero & la teNpesta

No…non parlo del poeta, ma propIo dell’osso…dalla mano sono passato a tutto il braccio:

omero.jpg

Ho cominciato dall’alto…domany passo a ulna e radio..Non sono un granché…ma io disegno da cani…e il libro (fotocopie di un testo di anatomia artisticha degli anni ’20) non ajuta . Per i churïosi matita a mine da 2mm 2B, affilata sulla carta vetrata. Non rifinisco con la H, troppo pygro.

Ed ecco un altro appunto…fatto poco prima di un teNporale:

temporale.jpg

I verdi in primo piano li ho fatti di corZa, praticamente sotto la pioggia…infatti li ho padellati alla stragrande! Al prossimo temporale mi porto lo mbrello e ci riprovo…di sichuro verranno meglio e non piglio la giubbata d’acqua. Per i chur’iosi: la tavolozza è la solita.