ChonposizZionY

Ogni tanto apre un chassetto della chucina (dell’anonna), tyra phuory tre imbuti e li dispone a suo piacimento:

Con le brocche dell’acCua non lo fa, quelle le disperde e basta.

Mysteri dell’inphanzia!

P.S.
E ci starebbe bene anche una puntatha di voyager (sc. term.).

P’er pochO…

…non mi sfuggyWa il compleanno di Micky…

E allora aVgVrY, vecchio barbone!

YnfernO

Eh si… la chiesa sta veramente facendo pulizZia al suo interno. Prima bagnasco (sc. term.) che ammette che sì…qualche copertura di abusi ci poterebbe essere stata anche in itaGlia ( e già questa mi pare noteWole).

Oggi arriWa un nuovo eroe, sença macchia e sença paüra, tale mons. scicluna, che diachiara sprezzante:

Per i colpevoli l’inferno sarà più duro

Allora, caro sciclu, tanto per cominciare ai preti — lo si sà — la roba dura gli è seNpre piaciuta, e poi…fammi capire…Li coprite, li mandate in brasile, li nascondete nei vostri conventi (esenti ICI)…tutto perché tanto andranno all’inferno e per loro sarà durissimo??

Bah…io di inferno conosco questo, e non mi pare durissimo…anzi!

S’ondhaggY

Il probBlema è che Cuando giro pei menadri della facholtà non sto mai attento a quello che mi capyta di Wedere…Ma ogni tanto Ò un balume di presenza…oggi mi è capitato l’occhio su questo minicorrimano, posto in mezzo al nulla:

Sechondo Woi…a che strachazzo serve??

PollaJ

Signori…questo phenomeno sarà il prossimo ministro per le attività prodhutteeWe!!

GytA!!

Hoggi, di buona lena, partiremo alla Wolta di Roma in visita al centro di controllo nazionale di Terna.

SeNbra un posto piuttosto peso, visto cha da lì controllano lo smistamento di energia elettrica di tutta itaGlia.

E mi sto chiedendo da giorni:

Ci sarà il pulZante per staccare la corrente al vaticANO??

P.S.

Mi accontenterei anche di radio maria (sc. term.)

Sygarho

T’anto per chambiare sono sotto pressione. Artycholo in schadenza per il 6 giugno e… come p’osso dyre…sono indietro in modo PHOLLE!

È l’ultimo della stagione, se mi entra anche questo ho fatto LANPLEIN…6 articoli scritti e 6 pubblicati nell’arco di un anno. Ci deWo riuscire cazzo!

E quando tutto rema chontro, ci sono solo due chose che mi possono s’alWare: AIDA e TOSCANO.

Purtroppo in questo posto di faSSisti non si può fumare, e, per ricordarmelo, mi hanno pyantato sul sopphitto un apposito senZore, che non seNbra però funzionare benissimo…

E quindi sapete che Wee dicho???

In CHULO AL SENzOREEEEEEEEEEE!

P.S.

Ce la devo fare CAZZZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

End de uinner iiiS…

…non io. Ovviamente.

Qui troWate le dieci foto selezionate per la m’ostra. Quella che ha vinto non è male, originale e in linea coi perZonaggi che l’hanno inWentata. La settima è molto bella…Seconde me le altre sono un po’ banali…

Dite la Wostra veh!

Il DurC!

Owwero Documento Unicho di Regholarità ContribtiWa. Dovrebbe essere, se non ho capyto male, un documento che attesta l’onestà contributiva del fornitore.

Siamo in itaGlia…Visto che il goWerno non fa un laWoro sufficientemente buono per smantellare l’università e la ricerca, si appoggia alla burocrazia e ai suoi MIOPI agenti per metterci i bastoni tra le ruote.

È successo che per la pubblicazione del nostro articolo su PNAS bisogna da pagà. Una bella cifretta anche…dato che ci sono delle pagine a cholori…Però PNAS è PNAS, mica gli annali di paperopoli. Un po’ di soldi ce li Habbiamo e per questa buona chausa ce li possiamo anche spendere.

La procedura è semplice, un bonifico internazionale e tutto si sistema….ma….ma…ci vuole il DURC. Poco importa se PNAS non è un nostro fornitore, e poco importa se è estero. Senza il DURC non si paga. Dopo breve arriva una e-mail che chiarisce il discorso dell’estero…basta un’autocertiFICAzZione. Scarichiamo il modulo e questo è quello che alla National Academy of Sciences dovrebbero certiFICAre e firmare:

1) Che non sono in fallimento.

2) Che pagano le tasse.

3) Che non evadono l’IVA.

4) Allegare un documento di identità del rappresentate legale.

Ora…sechondo WOI…si possono chiedere queste cose alla NAS, una delle più prestigiose istituzioni scEntiFICHE del mondo??

E poi dicono che non stiamo andando a rotoly.

ChulY

Sono quelli che hanno in faccia certi politici che prima esaltano lo stalliere mafioso di papi come un eroe, e poi vanno a commemorare gli eroi veri, ammazzati dagli amici degli amici.

Solo un popolo di stronzi come il nostro può tollerare simili sconcezze…