Matrimonio!

No, non il mio…piuttosto mi faccio ammazzare!

Quello di un amico che con me ha vissuto un pajo d’anni nel casolare più sgangherato di tutta la provincia…Oggi si sposa, a Sovana, piccolo e ridente paesino della maremma. Tale amico, conoscendomi ha anche preteso la presenza della mamma e della biNbetta arrrrabbiona…e a ragion veduta! È questo infatti il solo modo che ha per evitare che io gli rovini il matrimonio. Come? Lasciamo perdere vah!

Ma…poWero illuso! Ci sono ben altri soggetti che possono fare come me e anche meglio di me…lascerò a loro il compito…

In questo caso non si può nemmeno dire “non sa cosa l’aspetta”…lo sa eccome! Non è forse lui che, sbronzo fradicio tirò in piscina lo sposo vestito di tutto punto? O vogliamo parlare dell’altro fenomeno che vomitò addosso allo sposo?

Evito altri particolari più raccapriccianti, che è meglio…

P.S.

Coi dadi Knorr infilati nel tubo della doccia non sono d’accordo…questi scherzi non si fanno!

Annunci