PhawolhE

Cominciano i libry hillustraty delle FAVole…in primis cappuccetto rosso.

Non so per Cuale motivo (sichuramente dettato dalla necessità di massimizzare il rompimento di coglioni) la jena pretende la stessa favola a oltranza. Io per un po’ reggo, poi, invece di sfracellarmi i coliones con le stesse minchiate fritte e rifritte, decido di arricchire la st’oriella di nuovi e aWWincenti particolari:

1) Il contenuto del cestino: Un metro di salsicce (secche) due bottiglie di vino, una forma di percorino stagionato nella cenere, pane, salame.

2) Il lupo è in realtà uno spacciatore che cerca di convincere cappuccetto rosso a scambiare il cestino con tre grammi di eroina.

3) SeNpre il lupo non ha difficoltà a travestirsi da nonna perché lavora come drag queen in un noto locale del bosco.

4) Quando cappuccetto rosso vede il lupo travestito da nonna esclama: “Nonna! Ma da quanto teNpo non vai dall’estetista. Sei piena di peli…e guarda che unghioli ai piedy!”

5) Il cacciatore e la nonna da giovani erano amanti.

6) Il lupo era olimpionico di marcia.

Domani la vorrà riascoltare…avete altre idee??

13 Risposte

  1. Cappuccetto Rosso aveva segretamente narcotizzato le vettovaglie portate alla nonna.
    Lo scopo era quello di addormentare la vecchia per almeno una settimana ed usare la casa per organizzare un mitico rave party a base di sesso, droga e rock’n’roll con i suoi amici.
    (non crederete mica che non avesse un secondo fine… in caso contrario con il cavolo che sarebbe andata dalla nonna che notoriamente non le allungava mai nemmeno 5€ per le ricariche del cellulare!).

    Siccome il lupo voleva stare al gioco, ha mangiato prima un po’ delle vettovaglie e poi smascherato dalla pedante Cappuccetto Rosso ha ingoiato pure lei.

    Subito dopo però il valium ha fatto effetto ed il lupo è caduto pesantemente addormentato, sennò col cazzo che il vecchio ed imbolsito cacciatore riusciva a recuperare nonna e nipote!

    —Alex

  2. povera bimbetta!!!!

  3. @alex: Un po’ pesantuccia eh! Mi sa che se mi sente la nonna un tantinello si arrrrabbia!
    @valeria: E poWero il babbo no?? Piuttosto…suggerisci una variante, CAZZUUUUU :p

  4. Ahahahah, ma non lo sai che i bambini fanno tutti così?
    Anzi, oltre a volere sempre la stessa fiaba, di solito non tollerano le varianti (preparati a ciò) e pretendono che si segua il testo alla lettera, pena il ricominciare da capo. Ancora ricordo a memoria le filastrocche di Richard Scarry!! (la preferita? Ma l’omino di panpepato, naturalmente!)

  5. sono fregato!

  6. Appunto, rassegnati o se puoi delega…

  7. Da noi si racconta la storia d cappuccetto rotto, ma è triste e poco adatto ad una bimbetta seppur arrabbiona…

  8. @biba: Nono…ma che delega! Mi deeWerto…vedrai che la jena apprezzerà anche le varianti!
    @Jò: Uhm…non eccediamo con le varianti!

  9. e fu proprio per quato motivo che imparABBI a leggere ad anni 3: la mia famiglia era dell’idea che se ripetizione ad nauseam doveva essere, almeno la dose me l’iniettassi da me!

  10. @any:BenWenIutha! Lettirce precoce eh? L’importante è che dalle fiabe non si arrivi direttamente a cronaca vera, o, molto peggio, il giorInale…

  11. (DOGNI modo, suggerirei la mescolanza tra universi, esempio: Cappuccetto Rosso si smarrisce nel bosco e incontra Groucho mentre Dylan Dog ingaggia un duello mozzafiato nel fitto della foresta con il pericoloso serial killer noto come il Cacciatore; il Lupo è uno spaccino di South London che non riesce a dimenticare Annabel “Granny” Smith, che in realtà è una strappona ventottenne strasferitasi in un cottage nel bosco per lasciarsi alle spalle gli oscuri segreti della mala londinese e a sua insaputa minacciata dal Cacciatore)

  12. non saprei, noi preferiamo i 3 porcellini…

  13. @any: Mi pajono tutte ottime digressioni, specialmente la sechonda…a questo punto il cacciatore è un emissario della mala che l’ha scoWata per farla fuori. Ma il poveretto, fatto di crack fino alla punta dei capelli non si accorge del travestimento e fa fuori il lupo. A questo punto la nonna esce dalla pancia e fa fuori il cacciatore con la sua fida 44, da seNpre nascosta nella giarrettiera.
    @cosmic: Anche sui tre porcellini volendo…un finale o delle digressioni più interessanti le troWiamo…veh!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: