GiancfuuudH

Passeggio per Siena, via Pantaneto, per l’estattezza…

Quando giro di solito non mi acchorgo di nIulla per mesi, poi a un certo punto mi sveglio e scopro che i negozietti e barrini ai quali sono abituato cambiano&chiudhono. Al loro posto venditori di stronzate o l’ennesima catena in franciasing.

Ci ho messo mesi a elaborare il lutto del bar brogi, un bar pasticceria il cui staNpo è stato buttato da un pezzo: Il laboratorio subito sul retro sfornava paste alla crema di una bontà superiore, tutto artigianale. E poi la pinolata! Che meraviglia!!!

Si entrava, si prendeva un caffè e resistere alla “pinolata del brogi” (un chilo per cm chubo) era impossibile, e la pletora di personaggi che frequentavano il luogo giustiFICAvano da soli la visita.

Posti così a siena sono Guasi spariti, sostituiti da anonimi barrI o peggio. Tipo quello che ho trovato oggi:

junk

Ci sono passato davanti, sul momento non ho capito cosa era seNbraWa una di quelle lavanderie selfservisss, per churisità sono tornato indietro e ho visto una schiera di distributori di trojaj (junk food, detto all’ammereGana).

Non so perché…ma trovo questo posto alienante e molto triste.

Ma quanto sarà meglio entrare in un barRE e chiedere un bel panino col prEsciutto o con la finocchiona?