Quadrato

 Questa settimana è cominciata in modo davvero peso…prima il talk a Potsdam, praticamente finito in treno, poi quello di jeri.

Oggi parlo di seminari…no, non di edifici, ma di

2a esercitazione universitaria su un argomento specialistico tenuta da un docente a un gruppo ristretto di allievi: frequentare, tenere un s., s. di filologia romanza, di storia dell’arte

Allora…qui al MPI sono di tre tipi:

* Tre stelle: Superufficiale, annunciato a tutto l’istituto, formalissimo: Normalmente lo si usa per presentare un’attività di ricerca già consolidata e sviluppata. La gente ascolta fino in fondo, poi un pajo di domande di rito alla fine, applauso, rinfresco.

* Una stella: Consiste in una chiaccherata di fronte ad un teino.

* Due stelle: Si presenta un’attività di ricerca in corso, si introduce il problema, si fanno vedere i risultati e si presentano i problemi aperti. Il seminario viene annunciato al gruppo di ricerca e agli amici. Di solito sono molto utili per capire gli errori e trovare nuovi spunti.

Il mio era un due stelle…Ah…mi sono scordato un piccolo particolare sulla dinamica dello svolgimento e sull’audience: di solito partecipano persone di diversa esperienza…jeri c’erano una ventina di persone, laureandi, dottorandi, postdoc e ricercatori di solidissima esperienza…tutti ad ascoltare ME. La dinamica è molto semplice…uno parla, e chi ascolta ha il dovere di metterlo in crisi e di fare le pulci anche alle virgole (in termini dotti: fargli il culo).

È stata una prova durissima, ho presentato il lavoro che ho fatto con la “mia vecchia volpe”, 3o slaids di grafici, formOle e amenità varie…

Il delirio è cominciato alla slide numero tre con una secchiata di critiche sul metodo d’integrazione. È finito, TRE ORE DOPO, alla trentesima. Ad un certo punto è arrivata in mio soccorso la volpe…oh..hanno messo in crisi pure lui…Tre ore di conti alla lavagna, discussioni sul tipo di integratore, sulla procedura, su ogni grafico, sulla letteratura esistente…su TUTTO! Sono arrivato in fondo per miracolo, contentissimo di aver imparato un sacco di cose, e sopratutto di aver risolto un problema che ci assillava da molti mesi…Era una considerazione stupida da fare…talmente stupida e sotto al nostro naso che solo Ivan, che aveva avuto un problema simile, ce l’ha fatta vedere!

La lezione è sempre quella…mai dare per scontato nulla. Tutto è in discussione! Tutto va verificato nei minimi dettagli!

Decisamente questo tipo di seminari non serve per guardarsi allo specchio e/o parlarsi addosso…Ah…ri-dimenticavo… Il titolo del post si riferisce alla forma del mio chulo alla feene!

9 Risposte

  1. Ottimo, ben fatto e complimenti!

    Dal tuo post nasce una considerazione: i politici (tutti, senza distinzione di schieramento) amano sentirsi dire quanto son bravi e avere d’intorno un codazzo (o un’audience) di persone approvanti.
    Lo scienziato invece ama mettersi in discussione e confrontarsi perchè sa che è con il lavoro cooperativo e di gruppo che si risolvono i problemi.

    Quindi la tua permanenza è già finita?
    Quando fai i bagagli e torni qua?

    —Alex

  2. Dice bene Alex, i politici (loro sopratutto, ma non solo..) dovrebbero imparare dalla scienza e dagli uomini di scienza: il confronto è importantissimo per crescere e migliorarsi come pure dalla mescolanza deriva arricchimento !!
    finalmente sei in partenza pure te, 4ngel0 ?!

  3. Qualche giorno fa parlavo con il mio capo. Lui è tedesco. Mi ha detto che lo stile “germanico” è di dire le cose duramente e direttamente. Questo, a suo modo di vedere, non è sempre bene, perchè risulta sostanzialmente offensivo visto che i modi non sono pacati… Mi chiedevo come fosse stata la tua esperienza da questo punto di vista…

  4. @alex: parto sabato, purtroppo è già finita…mi conZola il tornare dalla mia famiglia…specialmente dalla bimbetta arrabbiona!

    @andrea: Nono…non è un problema di tedeschi…l’audience era mista…russi, tedeschi italiani ecc…Poi, sullo stile germanico hai perfettamente ragione…sembrano duri e incazzati anche quando sono tranquilli e parlano amichevolmente…Duramente e direttamente…non so cosa dirti…a quel modo mi ci trovo bene…

  5. @stella: ma i politici si mescolano vai…pecchato che lo fanno con massoni, affaristi&camorristi…

  6. finalmente un “cervellone”anche modesto.
    Cristiana

  7. cervellone? Io?

    Hai presente la lastra di Homer simpson?

  8. Per trovare il mio di cervello hanno tentato con i raggi X ma la risoluzione era troppo bassa… 🙂

    —Alex

  9. i soliti dilattanti…prova con il micorscopio elettronico…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: