I somari volano

Ad esclusione di La Russa (sc. term.).

Se credete alla sincerità delle dichiarazioni del compagno fini (risc. term.) che ho appena letto su repubblica:

“Il 25 aprile e’ di tutti gli italiani, senza ambiguita’, senza reticenze, senza se e senza ma”. La considerazione porta la firma di Gianfranco Fini che ha scelto “L’altro”, il nuovo quotidiano in edicola a partire dal primo maggio (ma che pubblica un numero zero per il 25 aprile), per scandire alcune sue osservazioni. Nell’articolo, rilanciato dal Corriere della Sera, il presidente della Camera non risparmia giudizi taglienti sulla situazione attuale che denota “un certo abbassamento della tensione morale” e un “affievolimento delle passioni civili” che rischia di indeboliere “gli istituti di liberta’”. Riguardo il 25 aprile, Fini annota che fu guerra civile perche’ scontro “frontale tra due diverse idee di nazione. L’una nutrita dal nazionalismo fascista conduceva all’espansionismo, al razzismo e all’annullamento dei diritti dell’uomo. L’altra indissolubilmente legata ai valori della liberta’ e della democrazia portava alla costruzione di una nuova stagione di progresso civile per l’Italia”. Tra le due diverse idee, Fini sceglie la seconda perche’ “da allora non fu piu’ possibile pensare la patria separatamente dalla democrazia”.

DOVETE per forza credere anche al tytolo del post.

6 Risposte

  1. Certo che volano,é il loro momento,ma quanto prima si sfracelleranno a terra.Io probabilmente non lo vedrò,ma tu e la tua bimbetta arrabbiona e le mie nipotine,SI’.
    Non sapevo che fossi un espulsore di post,ma mi sono messa alla pari e ti ringrazio per le tue visite.
    Cristiana

    PS. Vorresti far parte del mio guestbook?Basta un’immagine e una breve frase.

  2. Mah…speriamo…mi sembra che il processo involutivo delle società italiana sia sempre più veloce ed inarretabBile…

    Espulsore di post? Definizione assolutamente originale…Per il guest book…grazie ma declino…preferisco non avere mie foto in giro per la rete…se poi va bene un foto qualunque…

  3. Gioca a fare lo statista, ma e’ l’eterno numero due, e continuera’ ad esserlo, specie dopo la fusione dei partiti. Di destra di caratura europea non se ne parla neanche (del resto la vera destra europea e’ merda pura, e solo con quella loro possono stare. I conservatori sono tutt’ altra cosa).
    Mi viene un dubbio di tipo biologico-naturalistico: ma se lui e’ un asino (cosa della quale non dubito) La Russa, Gasparri et similia cosa sono?

  4. certo,un’immagine e una frasettina,magari con qualche strafalcione.
    Cristiana

  5. solo una parola: perché? Perché se la pensa cosí ha messo volontariamente il paese in mano a chi la pensa in modo opposto? E perché se non la pensa cosí dice queste cosee, ormai antiquate e fuori moda?
    ma io sono giovane e ingenua…. mi pongo ancora domande… che stupida.

  6. Miki: lo ha fatto perchè a destra sono pragmatici, guardano al fine piuttosto che ai princìpi e per lui la strada più corta e sicura per arrivare al potere era di saltare sul carro del telenano, chi se ne frega (non per niente era fascio, no?) se deve convivere con secessionisti e berluschini che rappresentano l’antitesi dei valori predicati dal suo partito.

    A sinistra invece ogni “fazione” ha sempre voluto “tutto e subito” non esitando a segare il ramo su cui erano seduti (a.k.a. a far cadere i governi di cui facevano parte) pur di non cedere nemmeno una virgola.

    —Alex

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: