30%, ovvero l’invasione degli ultracorpi!

No…questa cosa non mi va giù…anzi. Vuole tornare su…

Jeri quasi in sordina (almeno sulle pagine web dei nostri quotidiani) è passata una notizia che mi ha lasciato si sasso. Ci sono delle sQuole dove si registrano delle percentuali elevatissime di alunni stranieri (di molte nazioni diverse, coem precisa il giorInale). Cosa si fa? Semplice si fissa un tetto del 30% sulla presenza di stranieri nelle classi. Facile no?

Tanto per comniciare vaglielo a spiegare te ad un bimbo di pochi anni cosa è uno straniero e perché è così pericoloso per lui…poi…possibile che ci siano così tanti biNbi “stranieri”?

Sul sito dell’Istat c’è la situazione demografica attuale. Si legge che la percentuale di nuovi nati da madri straniere nel 2007 è di circa l’11%….circa uno a dieci. Inoltre, al gennajo 2008 la popolazione minorenne presente in italia è di circa settecentomila persone, a fronte di una popolazione minorenne totale di circa dieci milioni di unità…Qualcosa non mi torna…però mi torna in mente quello che ha detto  una delle nostre segratarie: “Io mia figlia a quell’asilo non ce la mando, sono tutti stranieri!”.

Ecco…la nuova emergenza è pronta per esplodere in tutto il suo clamore mediatico…l’invasione degli stranieri!

Ma un po’ meno razzisti no eh?…

4 Risposte

  1. Prosciutto gratis da mettere sugli occhi, Angelo. Questo e’. Invece di pensare alla crisi, al precariato, al governo incapace (eufemismo) che abbiamo, si pensa agli stranieri. Il “mamma li turchi” ha sempre funzionato. Razzisti noi?! Nooooo, ma l’indentita’ nazionale, ehhhhhh……

  2. appunto, come dice angelina..
    perfino in questa situazione così palesemente critica riescono a distrarre l’attenzione dai problemi veri facendoci svilire in una guerra di poveri sempre più poveri.. DIVIDE ET IMPERA..

  3. Eh si! È la tragica realtà…Nel frattempo i nostri figli cresceranno nell’abbrutimento, nell’ignoranze e nella paura del diverso. Ma mi chiedo…davvero ci meritiamo tutto questo? E sopratutto…ma come cazzo ci siamo ridotti fino a questo punto?

  4. In effetti è la cosa che a me fa’ più paura: come cazzo abbiamo fatto a ridurci così

    —Alex

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: