Rincoglionito? Si grazie!

Sono dannatamente abitudinario…specialmente qui a DD, dove divido la giornata in slot che riempio con le varie cosette a cui lavoro…In questi ultimi due giorni sto combattendo con il mio ensemble di particelle, che non ne vuole sapere di seguire le leggi della fisica…o meglio…non ne vuole sapere di seguire le leggi della fisica che NOI vorremmo seguisse. Quindi, le particelle bastarde (e si…anche un po’ figlie di puttana),  invece di prendere la loro fettarella di energia (in accordo con il principio di equipartizione) decidono di scambiarsela come cazzo gli pare a loro.

Ecco…questa cosa mi sta facendo impazzire…tra simulazioni, istogrammi, conti su modelli più o meno veritieri, alla fine della giornata non capisco più un cazzo (più del solito, ovvio).

Jeri sono dovuto uscire per fare il contratto della chiavetta USB, altrimenti la rete me la sogno e la Sign.na FDC prima o poi mi versa una secchiata d’acqua addosso. Bene…dopo uno sforzo sovrumano per ricordarmi: “alle sei e mezzo esci, sennò chiude”,  alle sette meno dieci vado alla fermata del trammino e leggo la notizia FERALE: “Verkehrzerstörung” (il trafficho) prossimo trammino 15 minuten (forZen). Bene…ci penso su…prendo la macchina…altrimenti non faccio in teNpo.

Chiavetta USB, tutto Ok, da oggi ho la rete. penso: “Perfetto…compriamo qualche minchiata per la cena e riprendiamo il trammino per andare a casa.”

Serata tranquilla passata in compagnia della nuova rete ed a disegnare un portafiori in vetro, bellissimo.

Qualcosa non torna?

P.S.

Della macchina lasciata al parcheggio vicino a Karstadt me ne sono ricordato stamani.

15 Risposte

  1. In effetti…

    Troppa birra o troppa insalata di aringhe?

    —Alex

  2. Mah…probabilmente troppa fisica…e non è la prima volta che mi succede…la cosa preoccupante è che di solito me ne accorgo subito…non 12 ore dopo!

    eheheh

  3. Angelo, é la famosa “fuga dei cervelli”… mi sa che il tuo ha raggiunto il mio!!!!
    Dai che passa! …si, insomma…. passa vero????

    Michela

  4. michela…ti do una brutta notizia…non passa! Anzi…:D

  5. Angelo, hai ragione, a te a a Strazioman vi hanno divisi alla nascita.
    e’ cosi’. Io sono l’opposto e pagherei per essere un po’ distratta come voi, secondo me vi divertite molto di piu’. Siete anche piu’ divertenti rispetto a chi, come me, ha la mania da supercontrollo.🙂

    la signora FDC te la tirerebbe una secchiata d’acqua per davvero?? non ci posso credere. e’ troppo una signora.

  6. se non puoi combatterli unisciti a loro… lasciamo i nostri cervelli in vacanza, del resto Paris Hilton sul non avere cervello ci ha costruito una carriera…

  7. oooohhhh, che bello scoprire che non sono la sola ad avere un rapporto “elastico” con l’orologio (ormai non lo porto più) e spesso vivo secondo un altro fuso orario, tipo pranzare alle 17.30 come oggi.. In quanto allo scordare il proprio mezzo di locomozione da qualche parte.. un paio di volte sono stata per urlare al furto del mio motomoto, dimenticando di averlo parcheggiato “fuori zona” !!🙂

  8. @stella: siamo tutti gemelli separati alla nascita…cominciamo ad indagare vah!

    @valeria: Sicuramente è divertente, per gli altri…Probabilmente il condomino al quale avevo fregato (involontariamente) il posto si è divertito meno…sempre ammesso che se ne sia accorto. Una secchiata d’acqua? No…magari una secchiata no…forse un bicchiere. E se deve essere….che sia Weeno!

    @michi: giusto. da oggi mi dedico anima e corpo al Jet-Set…Basta con le cazzate delle fisica non lineare!

    Ok…parto per li sola degli sconosciuti…

  9. Io vivo queste astrazioni della mente nel vano tentativo di risolvere dei problemi con un certo dolore, perchè passano ore senza che io venga fuori dal mio mondo immaginario e quando mi risveglio mediamente la soluzione non ce l’ho… Però è un dolore ripagato da una inattesa soluzione che arriva quando smetto di pensarci e faccio altro… Purtroppo ho capito il trucco, e non riesco più a farmi fesso da solo…😉

  10. @andrea: si…succede anche a me…passo le giornate su un problema, un conto che non torna, un modello che non descrive bene il fenomeno ecc…Più ci penso e più non funziona nulla…La soluzione arriva di solito mentre cammino, o mentre guido.

    P.S.
    Delle volte mi sveglio di notte con la soluzione in testa…sarò grave?

  11. ha ragione vale! come al solito! fraudelciaro é buona e gentile e non userebbe MAI l´acqua per il caro senese bestemmione.🙂
    certo che sei rincoglionito forte…
    maremma…

  12. Meno male…niente acqua…e poi non c’è bisogno di tirare acqua…ne viene giù abbastanza da sola…

    Rincoglionitho? Lo puoi dire forte vah…ma oggi andrà meglio…ne sono sichuro!

  13. vero verissimo quello che dice AndreaB e conferma 4ngel0: spesso “staccare” un po’ aiuta eccome !!🙂

  14. L’unica cosa che purtroppo a volte impedisce, è la pressione che ti mettono gli altri… Lì due possibilità: o risposta geniale o un vaffa interiore ma intenso…

  15. @andrea: sono più incline al vaffa interiore…intensissimo!

    @stella: si. staccare ajuta tantissimo. Altrimenti saturi, non capisci più nulla e quando studi capisci fischi per fiaschi…E non è solo il problema del capire…il problema è che poi scrivi (codici) fischi per fiaschi.

    E passi le giornate a capire perché non torna….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: