Dies Natalis Solis Invicti

Sembra ieri, che li mperatore Aureliano (detto wendy, per motivi a me ignoti) ha consacrato il 25 dicembre alla festa della rinascita del sole. Invece sono già passati la bellezza di 1700 e coda anni. Al posto del solito bambinello, che oltre ad essere posticcio ha pure un po’ rotto i coglioni, preferisco ricordare Mitra (Eliogabalo e Sol mi stanno sul chazzo) nell’atto della tauroctonia (in pratica sgozza un toro) [1].

Sol InvictusD’altra parte, non è mica un caso che dopo l’editto di Costantino ci furono moltissime conversioni “spontanee” di mitrei in chiese? Ordunque? Una volta tanto dò raggione al vecchio nazista, e torno alle origini del Natale.

Per chi volesse approfondire:

[1] Wikipedia.

[2] Reinhold Merkelbach. Mitra: il signore delle grotte. Editore ECIG.

[3] Sull’influenza del mitraismo e della simbologia mitraica nella costruzione delle cattedrali gotiche: Otto Von Simson, La cattedrale Gotica. Il Mulino Editore.

[4] A cura di Paolo Scarpi, Le religioni dei Misteri, Vol. 2, Fondazione Valla, Mondadori Ed.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: